Crea sito

Il corso di formazione

La nostra associazione organizza periodicamente Corsi di Educazione all'Ascolto, finalizzati al reclutamento di nuovi volontari, gratuiti e aperti a tutti, per:

-diffondere una maggiore comprensione dell'importanza dell'ascolto quale strumento fondamentale per una comunicazione efficace;

-promuovere l'incontro e l'aiuto reciproco tra le persone.

 

Il corso, che da anni viene proposto agli aspiranti volontari di molte associazioni che si occupano di ascolto, rappresenta una risposta ai problemi di solitudine e di comunicazione inefficace, permettendo ai partecipanti di comprendere meglio loro stessi, migliorare le relazioni con le altre persone, partecipare attivamente alle attività di ascolto telefonico affinando sul campo le capacità acquisite.

Sono previste lezioni tenute da formatori con esperienza.

Il corso è rivolto a tutti quelli che hanno voglia ed entusiasmo per partecipare e per offrire successivamente un pò del proprio tempo al servizio di ascolto serale svolto dall’Associazione.
Non servono competenze o conoscenze particolari, ma solo il desiderio autentico di impegnarsi in un percorso nuovo che può regalare moltissime soddisfazioni.

Chiediamo solo pochi requisiti:
-aver superato la maggiore età;
-avere una o due serate libere alla settimana per frequentare gli incontri previsti dal corso.

Da ricordare comunque che la finalità principale del corso è quella di formare nuovi aspiranti Volontari da inserire nel gruppo.

Se hai voglia di imparare qualcosa di nuovo e di maturare e crescere vivendo un'esperienza diversa, ti aspettiamo! Richiedi informazioni

Perchè un corso di formazione?

Gli incontri di formazione sono molto importanti, sia per i formatori, che hanno bisogno di conoscere meglio le persone che desiderano entrare in associazione, sia per gli aspiranti volontari, ai quali vengono trasmesse le nozioni di base per svolgere al meglio il nostro servizio.

Inoltre, durante il corso, l'aspirante volontario capisce più profondamente in cosa consiste l'attività di volontariato proposta e valuta se può piacergli o meno.

I temi del corso

Di seguito, alcuni degli argomenti trattati nel corso di formazione per nuovi volontari! ;-)

Introduzione sulla nascita e sull'evoluzione dei centri di ascolto di Telefono Amico Italia

Frammenti di psicologia Rogersiana

La comunicazione come strumento di dialogo: spunti e riflessioni

La carta nazionale del Telefono Amico

L'ascolto come strumento della relazione di aiuto

Empatia

Ascolto attivo

Barriere alla comunicazione

Tipologie di telefonate e modalità di gestione

Simulate, esempi pratici ed esercitazioni in gruppo

Lo spirito con cui partecipare al corso

La prima cosa da ricordare quando ci si avvicina a un'associazione di volontari come la nostra è che... il Volontariato è una cosa seria! ;-) Se vuoi partecipare al corso devi tenere presente che impegnerai le risorse e il tempo dei nostri formatori e che l'obbiettivo è favorire l'ingresso di nuovi volontari che contribuiscano al servizio e alla crescita della nostra associazione. La formazione erogata sarà dunque finalizzata a conoscere i valori e i principi del gruppo e a preparare Volontari in grado di prestare il proprio servizio sul campo con le modalità previste da sempre nei centri di ascolto telefonico tradizionali. E' importante partecipare alla formazione con spirito aperto, pazienza, voglia di mettersi in discussione e, soprattutto, desiderio di fare successivamente Volontariato. Nel decidere se iniziare o meno questo percorso, dunque, chiediti prima se il tuo desiderio è diventare un Volontario attivo, capace di donare se stesso nel modo migliore. Solo dopo aver risposto affermativamente a questa domanda potrai valutare la tua disponibilità verso la nostra formazione.

E' ovvio che, trattandosi di Volontariato, ognuno cerca di donare il tempo che ha a disposizione senza imposizioni o costrizioni, ma è però importante ricordare anche che, entrando in associazione, ci si prende un piccolo impegno con se stessi e con gli altri: il proprio contributo, anche piccolo, è fondamentale e, unito a quello di tutti, consente al servizio di andare avanti, di crescere e di aiutare sempre più persone. Quello che chiediamo è costanza e una discreta continuità: anche se una persona ha poco tempo da donare, l’importante è che quel poco sia costante e che, l’essere in associazione, venga considerato un piacevole impegno e non qualcosa da fare solo “a tempo perso”.

Se ti senti in linea che con lo spirito di gruppo e di associazione appena descritto, allora contattaci!

Leggi anche: